Trieste è una città storica e cosmopolita, che ancora oggi fa da ponte tra Europa occidentale e centro-meridionale, mescolando i tratti mediterranei a quelli più mitteleuropei e slavi. In questo luogo magico circondato dal Carso e baciato dal mare, Matteo Metullio ci guida alla scoperta delle sue eccellenze del luogo.

Chef giovanissimo (ha solo 29 anni) e seconda stella Michelin a La Siriola in Val Badia, è ritornato nella città natale di Trieste, a cui ha regalato una stella Michelin con l’apertura di Harry’s Piccolo nel 2018. La sede del ristorante è collocata nella splendida piazza Unità D’Italia, famosa per essere la più grande d’Europa che si affaccia sul mare. Quel mare tanto caro a Matteo, quel mare che l’ha riportato a casa.

Nelle pause dal lavoro, ama passeggiare per le strade della sua amata Trieste e godersi le prelibatezze locali: “Mi piace assaporare i gusti del territorio” ci ha raccontato “E adoro assaggiare i piatti tipici della mia terra, accompagnandoli a buoni calici di vini del Carso italiano e sloveno”.

1. Buffet da Roby

È un importante luogo della tradizione. Qui, infatti, ritrovo i piatti di quando era bambino, come il prosciutto cotto caldo in crosta tagliato a mano, il prosciutto crudo istriano, la jota, gli gnocchi fatti in casa col gulash, lo stinco al forno, le alici marinate e in saor”, spiega Matteo Metullio. Il tutto può essere accompagnato da ottime etichette di vini autoctoni, tra cui la Vitovska di Cotar. “Sono bontà uniche nel loro genere, nate da una cucina ricca di influenze italiane, austro-ungariche e slovene”. In poche parole Buffet da Roby è ideale per chi vuole vivere il gusto autentico dei piatti triestini ad un ottimo rapporto qualità/prezzo (circa 35 €).

Buffet da Roby. Via di Torre Bianca, 32. Trieste . Tel. +39 040 3720002

2. Antico Caffè San Marco Trieste

Un luogo strepitoso, da dover assolutamente visitare” afferma Matteo. “All’interno si beve uno dei più buoni caffè di Trieste e si respira un’atmosfera rilassante di altri tempi, circondati da tantissimi libri”. Fondato nel 1914, il caffè è da sempre ritenuto una meta importante per gli intellettuali italiani e stranieri. Infatti, in questo storico locale sono passati alcuni dei nomi più celebri della letteratura, come Umberto Saba, Italo Svevo e James Joyce e tanti altri.

Troverete piatti e dolci, oltre al caffè.

Antico Caffè San Marco Trieste. Via Cesare Battisti, 18. Trieste. Tel. +39 040 064 1724

3. Ristorante Menarosti

Un ristorante di pesce, con prodotti sempre freschissimi e di prima scelta.” Secondo Matteo “In questo locale del 1903 si mangiano i migliori crudi della città, in un’atmosfera rétro.” Cosa assaggiare oltre alle crudités di pesce? Lo chef Metullio consiglia “La granseola. Una vera bontà, da non perdere quando la si trova.

Prezzo: 70 €.

Ristorante Menarosti. Via del Toro, 12. Trieste. Tel. +39 040 661077

4. Trattoria Nerodiseppia

Altra eccellenza di Trieste, da visitare assolutamente!” Una tappa irrinunciabile per gli amanti delle materie prime ricercate, di indubbia qualità, con un team solare e giovane, che mette di buon umore. A due passi dalle rive del porto, al Nerodiseppia si assaggiano strepitosi piatti di mare, tra pietre a vista e travi in legno. Il banco è ottenuto con cassette di vini rinomati, a testimonianza dell’ampia scelta vitinicola locale ed internazionale.

Il piatto forte? “Sicuramente i primi” afferma Matteo “Tra cui spiccano i tagliolini al nero di seppia. I miei preferiti assieme alle Linguine con granzievola!”.

Prezzo: linguine con granzievola 15 €; antipasto del Nerodiseppia 26 €.

Ristorante Nerodiseppia. Via Luigi Cadorna, 23. Trieste. Tel. +39 040 301377

5. Harry’s Pasticceria

Matteo gioca in casa con il quinto indirizzo. “Harry’s Pasticceria per me è ora La Pasticceria di Trieste. Si tratta della realizzazione di un sogno, divenuto realtà. Il pastry Chef Antonio Tufano amalgama perfettamente ingredienti accuratamente selezionati, per creare sapori mai assaggiati prima in città“.

Tra le tantissime proposte, Matteo consiglia una creazione a quattro mani che va “dal palato al cuore” ideata per festeggiare La Barcolana (la regata velica di Trieste, tra le più famose in Italia e al mondo).

Con la Torta Barcolana abbiamo voluto omaggiare Trieste, il suo spirito libero e cosmopolita ed il suo intrecciarsi di culture diverse. Lo abbiamo fatto, valorizzando uno dei prodotti simbolo: il caffè. Così abbiamo dato vita ad una bavarese alla nocciola IGP Piemonte, con cuore cremoso di cioccolato fondente al 70%, con un fondo croccante profumato al caffè illy, ricoperto da una glassa lucida al cioccolato.

Harry’s Pasticceria. Piazza Unità d’Italia, 2. Trieste. Tel. +39 040 660606

[Immagini: Marco Ciani, Stefania Garofalo/Facebook]

I consigli degli chef

  1. Arcangelo Dandini consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Roma
  2. Andrea Berton consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Milano
  3. Terry Giacomello consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Parma durante il Cibus
  4. Marco Parizzi consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Parma
  5. Marcello Trentini consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Torino
  6. Marco Stabile consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Firenze
  7. Domenico Iavarone consigli 5 ristoranti sulla strada per Festa a Vico
  8. Antonino Cannavacciuolo consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Vico Equense
  9. Agostino Iacobucci consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Bologna
  10. Andrea Bartolini consiglia 5 ristoranti e piadine per mangiare in Riviera Romagnola
  11. Viviana Varese consiglia 5 indirizzi per mangiare bene in Costiera Amalfitana
  12. Massimo Bottura consiglia 11 ristoranti dove mangiare in Italia
  13. Davide Oldani consiglia 10 ristoranti dove mangiare a Milano
  14. Misha Sukyas consiglia 6 ristoranti dove mangiare per Natale a Milano
  15. Christian Milone consiglia 5 ristoranti dove mangiare in Piemonte
  16. Giuseppe Costa consiglia 5 indirizzi dove mangiare a Palermo
  17. Leandro Luppi consiglia 5 ristoranti dove mangiare sul Lago di Garda
  18. Bruno Barbieri consiglia 4 ristoranti dove mangiare a Reggio Emilia
  19. I 70 ristoranti consigliati dagli chef in Italia per The Fork
  20. Antonino Cannavacciuolo consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Vico Equense
  21. Marcello Trentini consiglia 5 ristoranti che hanno ispirato la sua cucina
  22. Caterina Ceraudo consiglia 5 ristoranti dove mangiare sul Mar Ionio in Calabria
  23. Giuseppe Biuso consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Salina
  24. Gianfranco Pascucci consiglia 5 ristoranti dove mangiare sul litorale romano
  25. Marco Sacco consiglia 6 indirizzi dove mangiare sul Lago Maggiore
  26. Mauricio Zillo consiglia 5 indirizzi a Parigi
  27. Aurora Mazzucchelli consiglia 5 indirizzi a Bologna