Lezioni di Pizza. Focaccia, la ricetta facile da fare a casa

Io resto a casa. E preparo la focaccia!

Ormai penso lo abbiamo capito bene tutti.

La raccomandazione è semplice: restiamo a casa a tutte le ore del giorno e non solo dopo le 18. Nero su bianco con l’ultimo decreto anti Coronavirus.

Non è tempo di allegri apericena lungo i navigli, né di andare a sciare o spostarsi in massa come bufali verso località marine. E non è tempo nemmeno, purtroppo, di ricongiungersi ai propri cari al sud, portando non solo affetto ma anche paura e contagio certi. L’estensione del virus a livello nazionale, infatti, rischia di mandare in collasso non solo il nostro sistema sanitario –  incapace di reggere all’enorme pressione nel caso ci dovessimo ammalare tutti quanti contemporaneamente, e che già oggi è allo stremo in una delle regioni più avanzate del nostro Paese, la Lombardia – , ma rischia anche di far implodere il nostro sistema economico, a partire dalla ristorazione, al commercio e via via tutti gli altri settori.

Restare a casa, al momento, è l’atto più importante e responsabile che possiamo fare per tentare di frenare il contagio, considerando che non è necessario baciarsi o abbracciarsi per trasmettere il virus, dato che lo stesso può essere presente anche nelle minuscole goccioline di saliva che emettiamo solamente con il respiro, il cosiddetto ‘droplet’. Non per nulla è stato stabilito l’obbligo di osservare e di far osservare, da parte degli esercenti che ancora possono restare aperti, la distanza minima di un metro tra una persona e l’altra.

Insomma, per quanto possibile, per la nostra salvaguardia, è necessario modificare le nostre abitudini, riducendo gli spostamenti al minimo necessario e rimanendo il più possibile in casa, in modo da contribuire attivamente ad arginare e questo evento nel più breve tempo possibile grazie ai nostri comportamenti responsabili.

E per far passare, e anzi utilizzare al meglio, le lunghe giornate casalinghe senza inebetirsi davanti alla televisione al computer, cosa c’è di meglio di un hobby creativo come il cucinare? Metter mano a pentole e padelle è non solo rilassante per se stessi ma anche utile anche per gli altri, che potranno godere dei frutti del nostro lavoro.

E tra tutte le preparazioni, sicuramente quelle che maggiormente sono indicate per trascorrere in tranquillità delle amabili giornate casalinghe senza complicarsi troppo la vita, sono i lievitati, come pane, pizze e focacce.

I lievitati, infatti, sono un po’ come dei figli: richiedono cure, tempo e attenzione. Ma si viene ben ripagati: impastare pane, pizza o focaccia placa l’ansia e rasserena la mente, distogliendo il pensiero dalle notizie angosciose di questi giorni.

E allora, cosa meglio di una bella focaccia calda per impiegare al meglio questo surplus di tempo? Una bella focaccia calda e confortante ci gratificherà senza richiedere troppe competenze, e una volta cotta potrei essere gustata così, “nature”,  oppure farcita con prosciutto, salame, formaggio e tutto ciò che vogliamo.

Via di focaccia, allora, un ottimo motivo per dire #iorestoacasa

La ricetta della focaccia da fare a casa

focaccia

Ingredienti per una teglia da forno

  • 300 g di farina 00
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 195 g di acqua
  • 30 g di olio
  • 6 g di sale per l’impasto più quello da mettere in superficie

Procedimento

farina

In una terrina capiente mettete la farina e fate la fontana al centro.

Rovesciate quindi nella fontana l’acqua, in cui avrete sciolto il lievito di birra, e l’olio.

lievito farina

Cominciare a impastare, poi, dopo circa un minuto, aggiungete il sale (che non deve venire a contatto diretto col lievito).

Impastate per circa 5 minuti, poi fate un panetto, copritelo con della pellicola e fatelo riposare per circa 10/15 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendere l’impasto in mano e lavoratelo nuovamente per altri cinque minuti, dando nel frattempo anche un paio di pieghe, e fate lievitare, coperto, fino al raddoppio (circa un’ora).

teglia olio

Riprendete poi l’impasto, ungete la teglia con un po’ di olio e appoggiatevi il panetto lievitato.

focaccia

Allargatelo con la punta delle dita delicatamente, senza tirarlo eccessivamente, e lasciatelo di nuovo a riposare per circa 15 minuti; aggiungete quindi dei generosi pizzichi di sale; spargete poi alcuni cucchiai di acqua, circa 3 o 4, bagnando bene tutta la superficie.

Dopo l’acqua, mettete un giro abbondante di olio al centro e, con le mani o con l’aiuto di un cucchiaio, stendete acqua, olio e sale con i palmi delle mani, distribuendoli bene.

Fate quindi con i polpastrelli i classici “buchi”  su tutta la superficie dell’impasto e mettete nuovamente a lievitare per un’oretta.

Infornate infine a 220°/230° C statico per 15/18 minuti o comunque fino a doratura.

focaccia

Sfornate e gustate, calda.

E non potrete non ammettere che valeva davvero la pena restare a casa.

focaccia

#iorestoacasa. Se non l’avete ancora capito.

Lezioni di Pizza

Tutte le Lezioni di Pizza

  1. La pizza fritta di Gino Sorbillo dal Vesuvio al Kilimangiaro
  2. Impasti possibili, la Pizza Condivisa di Gabriele Bonci e Gino Sorbillo
  3. Come fare la pizza tatin di Bonci a casa ed essere felice anche se la chiami focaccia
  4. Come fare la pizza con il criscito e il cornicione ripieno di ricotta di Gino Sorbillo
  5. Pizza e lievito Madre. Le 7 regole d’oro di Gino Sorbillo
  6. I pizzaioli insegnano a scegliere la farina e a stendere l’impasto
  7. Pizza alla parmigiana di melanzane di Gabriele Bonci
  8. 20 cose da sapere per replicare la pizza di Bonci a casa
  9. Lezioni di Pizza. Le regole e la ricetta di Simone Lombardi a Milano
  10. Lezioni di Pizza. La ricetta dei Nidi d’uccello
  11. Lezioni di Pizza. La vera ricetta del calzone di carne di Bari
  12. Lezioni di Pizza. Arcobaleno Expo con farina di farro di Sorbillo
  13. Lezioni di Pizza. Deep-dish, la ricetta con la parmigiana di melanzane
  14. Lezioni di Pizza. Gabriele Bonci vi dice come fare la gluten free
  15. Lezioni di Pizza. Come si prepara il criscito alla napoletana
  16. 11 consigli dei pizzaioli per fare la pizza a casa spiegati in un libro
  17. Lezioni di Pizza. Come fare l’impasto diretto a casa
  18. Lezioni di Pizza. La ricetta ai sei pomodori di Gino Sorbillo
  19. Post-Eat. La ricetta dello strepitoso tortano dei Capatosta
  20. Lezioni di Pizza. Millefoglie dolce di Salvatore Lioniello con impasto al cioccolato
  21. La ricetta perfetta della pizza a casa di Carlo Sammarco
  22. La ricetta della focaccia barese da fare a casa
  23. Lezioni di Pizza. La ricetta della puttanesca di Rosanna Marziale
  24. Lezioni di Pizza. Focaccia genovese, la ricetta perfetta
  25. Lezioni di Pizza. Le 10 regole per preparare la biga vincente
  26. Lezioni di Pizza. Le 20 regole del canotto di Piergiorgio Giorilli
  27. Lezioni di Pizza. Latte+ e Langa-Boom di Patrick Ricci
  28. Lezioni di Pizza. Cottura perfetta con il segreto di Giò il Pizzino
  29. Lezioni di Pizza. La ricetta di Pier Daniele Seu semplice e immediata
  30. Pizza Canotto. La ricetta perfetta per farla a casa
  31. Lezioni di Pizza. I 7 errori da evitare spiegati da Gino Sorbillo
  32. Pizza d’aMare. Riccio e spirulina per un’estate con il vento in poppa
  33. Pizza d’aMare. Diego Vitagliano e la Nuvola d’Argento
  34. Pizza. La ricetta di Alessandro Coppari di Mezzometro a Senigallia
  35. Lezioni di Pizza. La ricetta con biga e semola rimacinata di grano duro
  36. Lezioni di Pizza. Il Trapizzino con pollo alla cacciatora di Stefano Callegari
  37. Lezioni di Pizza. La gourmet a lievitazione naturale
  38. Lezioni di Pizza. La Sole con pomodori gialli di Giuseppe Pignalosa
  39. Lezioni di Pizza. La ricetta della veloce napoletana di Simone Fortunato
  40. Lezioni di Pizza. Il Crunch di Renato Bosco
  41. Lezioni di Pizza. Teglia e ruoto con la ricetta di Salvatore Lioniello
  42. Lezioni di Pizza. Come farla a casa con la ricetta di Diego Vitagliano
  43. Pizza napoletana. La storia dagli albori ad oggi
  44. Lezioni di Pizza. Nel ruoto con la ricetta di Pasqualino Rossi
  45. La ricetta della mica Pizza e Fichi di Salvatore Grasso
  46. Focaccia messinese fatta in casa: la ricetta scientifica in 5 punti
  47. Lezioni di Pizza. La formula automatica per calcolare la biga
  48. Lezioni di Pizza. Pala alla romana, la ricetta scientifica
  49. Lezioni di Pizza. La ricetta del canotto di Renato Bosco
  50. Lezioni di Pizza. La Biancomangiare di Patrick Ricci a Torino
  51. Lezioni di Pizza. La napoletana a casa senza segreti
  52. Lezioni di Pizza. La ruota di carro di Michele
  53. Lezioni di Pizza. La ricetta con alici di menaica e bagnet verd
  54. Lezioni di pizza. Supercrust alla romana di primavera
  55. Lezioni di Pizza. I vantaggi del lievito secco italiano
  56. Lezioni di Pizza. La ricetta Bonci Style dei Ventenni Affamati
  57. Lezioni di Pizza. Fiordilatte e mozzarella, guida all’utilizzo
  58. Lezioni di Pizza. 3 ricette per farla dolce
  59. Lezioni di Pizza. La fritta con impasto all’alga spirulina
  60. Lezioni di Pizza. La fritta alla puttanesca di Teresa Iorio
  61. Pizza fritta con il coniglio all’ischitana di Giuseppe Pignalosa, la ricetta
  62. Lezioni di Pizza. La ricetta con i peperoni di Carmagnola
  63. Lezioni di Pizza. La ricetta della Cilentana ai grani antichi
  64. Lezioni di pizza. Come fare la fritta a casa per sfamare 10 persone
  65. Lezioni di Pizza. La margherita in teglia di Giuseppe Pignalosa
  66. Lezioni di Pizza. Focaccia, la ricetta facile da fare a casa
  67. Lezioni di Pizza. Il tortano, la ricetta di Daniele Cacciuolo
  68. Lezioni di Pizza. La ricetta al padellino della tradizione di Torino
  69. Lezioni di Pizza. La focaccia romana in planetaria di Luca Pezzetta
  70. Pizza di scarole. La ricetta di Giuseppe Pignalosa come un calzone
  71. Lezioni di Pizza. Il poolish, o biga liquida, di Luca Pezzetta
  72. Lievito madre. La ricetta di Luca Pezzetta per farlo e rinfrescarlo
  73. Lezioni di Pizza. La ricetta della fritta napoletana
  74. Lezioni di Pizza. Tutto quello che c’è da sapere sul lievito
  75. Lezioni di Pizza. La mitica ricetta biga + poolish per la teglia di Salvatore Lioniello
  76. Lezioni di Pizza. Fritta alla cilentana, la ricetta facile facile
  77. Lezioni di Pizza. La ricetta della teglia ad alta idratazione a casa
  78. Le montanare di Sal De Riso e Gino Sorbillo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui