A Ischia è sbarcato con la sua pizza canotto il maestro pizzaiolo Diego Vitagliano, conduttore della quarta lezione di Pizza d’aMare, il format di Scatti di Gusto per imparare a fare la pizza a casa e gustare le pizze trend dell’estate 2017.

Un Napoletano verace, battezzato per l’appunto con il nome Diego in onore del Pibe de oro Diego Armando Maradona, che dopo un interessante percorso formativo decide di aprire la sua prima pizzeria  “10” di Diego Vitagliano sul bellissimo lungomare di Pozzuoli (Corso Umberto I, N.167/169).

Ecco il Vitagliano pensiero in poche battute coadiuvato in questa lezione da Diego Viola.

1. Farina e tecnica di impasto

Farina 00, farina 0 o farina Bio. “Per anni ho prediletto la farina 00, poi con il tempo aumentando le mie conoscenze e affinando le tecniche di maturazione e lievitazione ho riscontrato una maggiore leggerezza e scioglievolezza miscelando la farina 0. Diversa è la farina Bio, alla quale tengo molto e per questo le sto dedicando del tempo, la sto studiando e conto di trovare a breve il migliore equilibrio per inserire nel mio menù una sezione 100% Bio, non solo dell’impasto ma anche del topping. La qualità e la scelta delle materie prime sono fondamentali per il successo di ogni mia pizza, per questo ho scelto un orto a Monte di Procida (attualmente curato dai fratelli Colandrea) da cui rifornirmi, e in attesa della certificazioni bio provo i giusti abbinamenti per il varo di settembre”.

2. La pizza canotto conquista Ischia

La pizza canotto, o come la chiama Diego, la Nuvola, merita un 10 e lode.

È una pizza super soffice che si scioglie in bocca, con il cornicione pronunciato perfettamente alveolato.

Se avete imparato a fare la pizza a casa con le Lezioni di Pizza, sappiate che questa Nuvola è d’Argento per la presenza delle alici di Pozzuoli che si sposano con il limone di Ischia.

3. La ricetta della Nuvola d’Argento, pizza per l’estate 2017

Ingredienti (per 4 pizze)

300 g di alici puteolane eviscerate e spinate
100 g di caciocavallo fresco affumicato di Sorrento 
200 g di pomodorini del piennolo del Vesuvio
20 g di pecorino romano
Pane grattugiato
Limone ischitano q.b. tagliato a julienne
Pepe q.b.
Menta fresca 
Olio extra vergine di oliva delle colline cilentane D.O.P.

Procedimento

Eviscerare e spinare le alici

Tagliare il caciocavallo a fettine (da 1 cm)

Tagliare i pomodorini a filetti

Stendere la pizza e condirla con le fette di caciocavallo, i pomodorini e le alici aperte con la pelle rivolta verso l’alto.

Spennellare con olio extra vergine di oliva, spolverare con il pecorino e una pioggia di pangrattato e infornare.

All’uscita dal forno aggiungere la menta fresca e il limone con un giro di pepe.

A noi ha convinto. E voi che ne pensate?

4. Pozzuoli mi ha cambiato la vita

“Adoro la città di Pozzuoli, una città ricca di risorse storico culturali con un potenziale altissimo anche in termini di enogastronomia, le mie pizze sono ispirate ai prodotti di stagione che mi offre questa terra. Pozzuoli è la mia più grande fortuna, mi ha cambiato la vita ed io ricambio e molte delle pizze che ho nel menù sono ispirate ai questi luoghi: La Carrettiera Flegrea, oppure la Bianca Cumana, e ancora l’inverno scorso ho creato la Selvatica di Montenuovo”, aggiunge Diego.

5. La pizza Geotermica

Lettori di Scatti di Gusto, il 19 Settembre non prendete impegni: siete invitati alla Solfatara di Pozzuoli per l’evento La pizza Geotermica nell’Inferno di Totò.

Un impasto speciale fatto lievitare alla temperatura dell’ade immaginata dal grande attore napoletano in Totò: 47 morto che parlaTotò all’inferno  e cotta nel forno a legna tra gli sbuffi di zolfo caldo. Proverete per la prima volta la pizza geo termica circondati da un’atmosfera magica, ospite d’onore la famiglia De Curtis.

Un ticket di soli 10 € e l’incasso sarà tutto devoluto alla mensa di San Gennaro di Pozzuoli.

E stasera i due campioni del Trofeo Mondiale 2017

E stasera sessione speciale per avviare il cartellone di Pizza d’aMare di Scatti di Gusto con due interpreti di valore assoluto: Michele Leo, Campione Mondiale STG 2017, e Teresa Iorio, bi-campionessa mondiale che quest’anno ha centrato il gradino più alto del podio con la sua pizza Femmena e Fritta.

Michele Leo dalla sua Venosa porta una pizza con crema di zucchine, mozzarella, piccoli polpi, salmone, datterini rossi e glassa di aceto balsamico.

Teresa Iorio, invece, gioca praticamente in casa poiché la trovate sia alla sua pizzeria Le Figlie di Iorio a pranzo vicino agli imbarchi del Molo Beverello (consigliatissima ovviamente prima e dopo gite e vacanze sulle isole del Golfo di Napoli) che al Rossopomodoro LAB di via Partenope la sera con la fritta.

E quindi, appuntamento a tutti per stasera: si inizia come al solito alle 19 con una nuovo capitolo di Lezioni di Pizza.

[Testo: Cecilia D’Ambrosio. Immagini: Ischiacity, Vincenzo Pagano, Scatti di Gusto, Espresso napoletano]

Lezioni di Pizza

Tutte le Lezioni di Pizza

  1. La pizza fritta di Gino Sorbillo dal Vesuvio al Kilimangiaro
  2. Impasti possibili, la Pizza Condivisa di Gabriele Bonci e Gino Sorbillo
  3. Come fare la pizza tatin di Bonci a casa ed essere felice anche se la chiami focaccia
  4. Come fare la pizza con il criscito e il cornicione ripieno di ricotta di Gino Sorbillo
  5. Pizza e lievito Madre. Le 7 regole d’oro di Gino Sorbillo
  6. I pizzaioli insegnano a scegliere la farina e a stendere l’impasto
  7. Pizza alla parmigiana di melanzane di Gabriele Bonci
  8. 20 cose da sapere per replicare la pizza di Bonci a casa
  9. Lezioni di Pizza. Le regole e la ricetta di Simone Lombardi a Milano
  10. Lezioni di Pizza. La ricetta dei Nidi d’uccello
  11. Lezioni di Pizza. La vera ricetta del calzone di carne di Bari
  12. Lezioni di Pizza. Arcobaleno Expo con farina di farro di Sorbillo
  13. Lezioni di Pizza. Deep-dish, la ricetta con la parmigiana di melanzane
  14. Lezioni di Pizza. Gabriele Bonci vi dice come fare la gluten free
  15. Lezioni di Pizza. Come si prepara il criscito alla napoletana
  16. 11 consigli dei pizzaioli per fare la pizza a casa spiegati in un libro
  17. Lezioni di Pizza. Come fare l’impasto diretto a casa
  18. Lezioni di Pizza. La ricetta ai sei pomodori di Gino Sorbillo
  19. Post-Eat. La ricetta dello strepitoso tortano dei Capatosta
  20. Lezioni di Pizza. Millefoglie dolce di Salvatore Lioniello con impasto al cioccolato
  21. La ricetta perfetta della pizza a casa di Carlo Sammarco
  22. La ricetta della focaccia barese da fare a casa
  23. Lezioni di Pizza. La ricetta della puttanesca di Rosanna Marziale
  24. Lezioni di Pizza. Focaccia genovese, la ricetta perfetta
  25. Lezioni di Pizza. Le 10 regole per preparare la biga vincente
  26. Lezioni di Pizza. Le 20 regole del canotto di Piergiorgio Giorilli
  27. Lezioni di Pizza. Latte+ e Langa-Boom di Patrick Ricci
  28. Lezioni di Pizza. Cottura perfetta con il segreto di Giò il Pizzino
  29. Lezioni di Pizza. La ricetta di Pier Daniele Seu semplice e immediata
  30. Pizza Canotto. La ricetta perfetta per farla a casa
  31. Lezioni di Pizza. I 7 errori da evitare spiegati da Gino Sorbillo
  32. Pizza d’aMare. Riccio e spirulina per un’estate con il vento in poppa
  33. Pizza d’aMare. Diego Vitagliano e la Nuvola d’Argento
  34. Pizza. La ricetta di Alessandro Coppari di Mezzometro a Senigallia
  35. Lezioni di Pizza. La ricetta con biga e semola rimacinata di grano duro
  36. Lezioni di Pizza. Il Trapizzino con pollo alla cacciatora di Stefano Callegari
  37. Lezioni di Pizza. La gourmet a lievitazione naturale
  38. Lezioni di Pizza. La Sole con pomodori gialli di Giuseppe Pignalosa
  39. Lezioni di Pizza. La ricetta della veloce napoletana di Simone Fortunato
  40. Lezioni di Pizza. Il Crunch di Renato Bosco
  41. Lezioni di Pizza. Teglia e ruoto con la ricetta di Salvatore Lioniello
  42. Lezioni di Pizza. Come farla a casa con la ricetta di Diego Vitagliano
  43. Pizza napoletana. La storia dagli albori ad oggi
  44. Lezioni di Pizza. Nel ruoto con la ricetta di Pasqualino Rossi
  45. La ricetta della mica Pizza e Fichi di Salvatore Grasso
  46. Focaccia messinese fatta in casa: la ricetta scientifica in 5 punti
  47. Lezioni di Pizza. La formula automatica per calcolare la biga
  48. Lezioni di Pizza. Pala alla romana, la ricetta scientifica
  49. Lezioni di Pizza. La ricetta del canotto di Renato Bosco
  50. Lezioni di Pizza. La Biancomangiare di Patrick Ricci a Torino
  51. Lezioni di Pizza. La napoletana a casa senza segreti
  52. Lezioni di Pizza. La ruota di carro di Michele
  53. Lezioni di Pizza. La ricetta con alici di menaica e bagnet verd
  54. Lezioni di pizza. Supercrust alla romana di primavera
  55. Lezioni di Pizza. I vantaggi del lievito secco italiano
  56. Lezioni di Pizza. La ricetta Bonci Style dei Ventenni Affamati
  57. Lezioni di Pizza. Fiordilatte e mozzarella, guida all’utilizzo
  58. Lezioni di Pizza. 3 ricette per farla dolce
  59. Lezioni di Pizza. La fritta con impasto all’alga spirulina
  60. Lezioni di Pizza. La fritta alla puttanesca di Teresa Iorio
  61. Pizza fritta con il coniglio all’ischitana di Giuseppe Pignalosa, la ricetta
  62. Lezioni di Pizza. La ricetta con i peperoni di Carmagnola
  63. Lezioni di Pizza. La ricetta della Cilentana ai grani antichi
  64. Lezioni di pizza. Come fare la fritta a casa per sfamare 10 persone
  65. Lezioni di Pizza. La margherita in teglia di Giuseppe Pignalosa
  66. Lezioni di Pizza. Focaccia, la ricetta facile da fare a casa
  67. Lezioni di Pizza. Il tortano, la ricetta di Daniele Cacciuolo
  68. Lezioni di Pizza. La ricetta al padellino della tradizione di Torino
  69. Lezioni di Pizza. La focaccia romana in planetaria di Luca Pezzetta
  70. Pizza di scarole. La ricetta di Giuseppe Pignalosa come un calzone
  71. Lezioni di Pizza. Il poolish, o biga liquida, di Luca Pezzetta
  72. Lievito madre. La ricetta di Luca Pezzetta per farlo e rinfrescarlo
  73. Lezioni di Pizza. La ricetta della fritta napoletana
  74. Lezioni di Pizza. Tutto quello che c’è da sapere sul lievito
  75. Lezioni di Pizza. La mitica ricetta biga + poolish per la teglia di Salvatore Lioniello
  76. Lezioni di Pizza. Fritta alla cilentana, la ricetta facile facile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui