Pizza d’aMare. Riccio e spirulina per un’estate con il vento in poppaTempo di lettura: 10 min

Ischia è la cornice perfetta per impartire lezioni di pizza. Alle 19 dopo una giornata trascorsa tra mare, sole e terme ecco la nostra seconda lezione di Pizza d’aMare, la masterclass tenuta dai più grandi maestri pizzaioli, organizzata da Rossopomodoro con l’attenta direzione artistica di Scatti di Gusto.

La location è la coloratissima “terrazza-serra” di Rossopomodoro, in pieno centro, sul corso Vittoria Colonna a Ischia Porto (un ex vivaio di fiori e piante trasformato in solare ed allegra sala ristorante open-space).

Il nostro “teacher” Davide Civitiello – Campione Mondiale Pizza STG 2013 e world ambassador della pizza napoletana – insieme a Gennaro Piccolo – numero 3 della classifica mondiale 2017 – si è confrontato con un pubblico internazionale: tra i tanti partecipanti al corso, anche  “allievi” inglesi, russi e svedesi.

Nel precedente incontro, il maestro Gino Sorbillo ci ha svelato i 7 errori capitali da non fare quando si decide di preparare la pizza a casa. Seguendo le sue attente direttive i partecipanti si sono cimentati (e divertiti) impastando, infornando ed infine… degustando la pizza realizzata da ciascuno di loro!

E allora tutti pronti, indossiamo il grembiule di Casa Rossopomodoro e si parte.

L’entusiasmo di Davide Civitiello cattura da subito i nostri partecipanti che attenti ascoltano passo dopo passo il procedimento per creare un buono impasto.

1. Occhio alle giuste dosi

Si inizia versando circa 700/800 grammi di farina tipo 00 nella madia di legno, si aggiunge lentamente ½ litro di acqua a temperatura ambiente, poi 12,5 grammi di lievito di birra, 30 grammi di sale fino marino, 15 grammi di zucchero semolato e per finire 50 grammi di olio di semi di girasole o sugna.

Con una sola mano si mischia energicamente l’impasto fino a renderlo omogeneo.

Raggiunta la giusta consistenza, l’impasto viene tirato fuori dal contenitore di legno per essere lavorato direttamente sul banco, questa volta usando entrambe le mani. Si impasta energicamente per altri 15 minuti poi si lascia riposare.

2. Il tempo è un elemento importantissimo

Davide Civitiello ci spiega che uno dei segreti per rendere l’impasto soffice e friabile alla cottura è sicuramente la lievitazione e dunque conoscere i tempi in proporzione alle dosi è fondamentale.

Per il nostro impasto sono sufficienti tra le 6/8 ore. I tempi cambiano se le dosi sono maggiori fino ad arrivare a lievitazioni di 48 o addirittura 72 ore. Si dovrà quindi pazientare un po’ per conoscere il sapore della propria “opera d’Arte”!

3. Gli stranieri ci amano

Pronti ad imparare come si prepara la vera pizza napoletana, di cui sono appassionati consumatori in giro per il mondo, anche Terry e Stephen, travel influencer inglese che ha scelto Ischia per trascorrervi molti mesi all’anno.

4. La pizza di Misya

La food blogger napoletana Misya, molto popolare con il suo sito che regala suggerimenti per golosità di ogni tipo, era presente allo stage e ha realizzato il suo impasto seguendo le istruzioni di Davide Civitiello.

5. Bufala, riccio di mare & spirulina

Mozzarella di bufala, olio extravergine di oliva, polpa di riccio di mare, alga spirulina, zeste di limone di Sorrento: questi gli ingredienti della creazione che il pizzaiolo Davide Civitiello ha proposto al pubblico di Rossopomodoro Ischia. Un accordo di mare e terra, con in più il tocco wellness della spirulina, ricca di antiossidanti e proteine. Per un incontro riuscito fra grande tradizione e cibi contemporanei.

Gli appuntamenti con Pizza d’aMare proseguono puntuali a luglio e ad agosto, durante i quali si alterneranno in cattedra maestri pizzaioli del calibro di Valentino Libro e Simone Fortunato, Diego Vitagliano, Teresa Iorio con Michele Leo, Salvatore Lioniello, Diego Viola, Attilio Albachiara.

Oggi, sempre alle 19, appuntamento con il Campione Mondiale Velocità Simone Fortunato (che ha vinto il titolo per 3 anni consecutivi) e il Campione Mondiale STG 2014 Valentino Libro. La loro pizza d’aMare si chiama Elegance e al fior di latte di Agerola abbina i gamberi saltati, il pesto di rucola, le mandorle e l’olio extravergine di oliva biologico.

Come potreste non amarla? Vi aspetto stasera per una nuova Lezione di Pizza.

[Testo: Cecilia D’Ambrosio. Immagini: Ischia City]

Lezioni di Pizza

Tutte le Lezioni di Pizza

  1. La pizza fritta di Gino Sorbillo dal Vesuvio al Kilimangiaro
  2. Impasti possibili, la Pizza Condivisa di Gabriele Bonci e Gino Sorbillo
  3. Come fare la pizza tatin di Bonci a casa ed essere felice anche se la chiami focaccia
  4. Come fare la pizza con il criscito e il cornicione ripieno di ricotta di Gino Sorbillo
  5. Pizza e lievito Madre. Le 7 regole d’oro di Gino Sorbillo
  6. I pizzaioli insegnano a scegliere la farina e a stendere l’impasto
  7. Pizza alla parmigiana di melanzane di Gabriele Bonci
  8. 20 cose da sapere per replicare la pizza di Bonci a casa
  9. Lezioni di Pizza. Le regole e la ricetta di Simone Lombardi a Milano
  10. Lezioni di Pizza. La ricetta dei Nidi d’uccello
  11. Lezioni di Pizza. La vera ricetta del calzone di carne di Bari
  12. Lezioni di Pizza. Arcobaleno Expo con farina di farro di Sorbillo
  13. Lezioni di Pizza. Deep-dish, la ricetta con la parmigiana di melanzane
  14. Lezioni di Pizza. Gabriele Bonci vi dice come fare la gluten free
  15. Lezioni di Pizza. Come si prepara il criscito alla napoletana
  16. 11 consigli dei pizzaioli per fare la pizza a casa spiegati in un libro
  17. Lezioni di Pizza. Come fare l’impasto diretto a casa
  18. Lezioni di Pizza. La ricetta ai sei pomodori di Gino Sorbillo
  19. Post-Eat. La ricetta dello strepitoso tortano dei Capatosta
  20. Lezioni di Pizza. Millefoglie dolce di Salvatore Lioniello con impasto al cioccolato
  21. La ricetta perfetta della pizza a casa di Carlo Sammarco
  22. La ricetta della focaccia barese da fare a casa
  23. Lezioni di Pizza. La ricetta della puttanesca di Rosanna Marziale
  24. Lezioni di Pizza. Focaccia genovese, la ricetta perfetta
  25. Lezioni di Pizza. Le 10 regole per preparare la biga vincente
  26. Lezioni di Pizza. Le 20 regole del canotto di Piergiorgio Giorilli
  27. Lezioni di Pizza. Latte+ e Langa-Boom di Patrick Ricci
  28. Lezioni di Pizza. Cottura perfetta con il segreto di Giò il Pizzino
  29. Lezioni di Pizza. La ricetta di Pier Daniele Seu semplice e immediata
  30. Pizza Canotto. La ricetta perfetta per farla a casa
  31. Lezioni di Pizza. I 7 errori da evitare spiegati da Gino Sorbillo
  32. Pizza d’aMare. Riccio e spirulina per un’estate con il vento in poppa
  33. Pizza d’aMare. Diego Vitagliano e la Nuvola d’Argento
  34. Pizza. La ricetta di Alessandro Coppari di Mezzometro a Senigallia
  35. Lezioni di Pizza. La ricetta con biga e semola rimacinata di grano duro
  36. Lezioni di Pizza. Il Trapizzino con pollo alla cacciatora di Stefano Callegari
  37. Lezioni di Pizza. La gourmet a lievitazione naturale
  38. Lezioni di Pizza. La Sole con pomodori gialli di Giuseppe Pignalosa
  39. Lezioni di Pizza. La ricetta della veloce napoletana di Simone Fortunato
  40. Lezioni di Pizza. Il Crunch di Renato Bosco
  41. Lezioni di Pizza. Teglia e ruoto con la ricetta di Salvatore Lioniello
  42. Lezioni di Pizza. Come farla a casa con la ricetta di Diego Vitagliano
  43. Pizza napoletana. La storia dagli albori ad oggi
  44. Lezioni di Pizza. Nel ruoto con la ricetta di Pasqualino Rossi
  45. La ricetta della mica Pizza e Fichi di Salvatore Grasso
  46. Focaccia messinese fatta in casa: la ricetta scientifica in 5 punti
  47. Lezioni di Pizza. La formula automatica per calcolare la biga
  48. Lezioni di Pizza. Pala alla romana, la ricetta scientifica
  49. Lezioni di Pizza. La ricetta del canotto di Renato Bosco
  50. Lezioni di Pizza. La Biancomangiare di Patrick Ricci a Torino
  51. Lezioni di Pizza. La napoletana a casa senza segreti
  52. Lezioni di Pizza. La ruota di carro di Michele
  53. Lezioni di Pizza. La ricetta con alici di menaica e bagnet verd
  54. Lezioni di pizza. Supercrust alla romana di primavera
  55. Lezioni di Pizza. I vantaggi del lievito secco italiano
  56. Lezioni di Pizza. La ricetta Bonci Style dei Ventenni Affamati
  57. Lezioni di Pizza. Fiordilatte e mozzarella, guida all’utilizzo
  58. Lezioni di Pizza. 3 ricette per farla dolce
  59. Lezioni di Pizza. La fritta con impasto all’alga spirulina
  60. Lezioni di Pizza. La fritta alla puttanesca di Teresa Iorio
  61. Pizza fritta con il coniglio all’ischitana di Giuseppe Pignalosa, la ricetta
  62. Lezioni di Pizza. La ricetta con i peperoni di Carmagnola
  63. Lezioni di Pizza. La ricetta della Cilentana ai grani antichi
  64. Lezioni di pizza. Come fare la fritta a casa per sfamare 10 persone
  65. Lezioni di Pizza. La margherita in teglia di Giuseppe Pignalosa
  66. Lezioni di Pizza. Focaccia, la ricetta facile da fare a casa
  67. Lezioni di Pizza. Il tortano, la ricetta di Daniele Cacciuolo
  68. Lezioni di Pizza. La ricetta al padellino della tradizione di Torino
  69. Lezioni di Pizza. La focaccia romana in planetaria di Luca Pezzetta
  70. Pizza di scarole. La ricetta di Giuseppe Pignalosa come un calzone
  71. Lezioni di Pizza. Il poolish, o biga liquida, di Luca Pezzetta
  72. Lievito madre. La ricetta di Luca Pezzetta per farlo e rinfrescarlo
  73. Lezioni di Pizza. La ricetta della fritta napoletana
  74. Lezioni di Pizza. Tutto quello che c’è da sapere sul lievito
  75. Lezioni di Pizza. La mitica ricetta biga + poolish per la teglia di Salvatore Lioniello
  76. Lezioni di Pizza. Fritta alla cilentana, la ricetta facile facile
  77. Lezioni di Pizza. La ricetta della teglia ad alta idratazione a casa
  78. Le montanare di Sal De Riso e Gino Sorbillo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui