come fare pizza forno casa

Ci sono alcune cose che è bene sapere prima di iniziare a cimentarsi con la preparazione della pizza (e del pane) in casa. Ecco il disclaimer per chi vorrà seguirci nelle nostre lezioni virtuali.

  1. Facile. Iniziare è più semplice di quello che sembra e i risultati saranno ottimi, da subito.
  2. Attrezzature. Le tecniche sono facilmente utilizzabili da tutti in casa senza avere a disposizione attrezzature o materie prime particolari. Ma ci potranno essere evidenti deroghe per i più smanettoni.
  3. Pusher. Può dare dipendenza e quando si entra nel tunnel non è facile uscirne.
  4. Recensioni. Fare la pizza a casa è semplice e divertente e inoltre riuscirete a valutare molto meglio una pizzeria. Vi renderete conto che quelle da preferire a casa vostra sono poche (con evidente rischio di litigi ed emarginazione sociale).
  5. Amici e conoscenti. I vostri amici all’inizio saranno ben felici di venirvi a trovare, ma poi inizieranno a prendervi in giro facendovi il verso mentre parlate di maturazione, lieviti, fermentazione e robe del genere.
  6. Socializzazione. Una pizza buona che esce dal vostro forno vi aprirà le porte della conquista. Almeno fino al momento delle prime derive psichiche.
  7. Partner. Vi incoraggerà ritenendolo un nuovo e innocuo hobby. Almeno fino a quando non inizierete a riempire la casa di decine di sacchi di farina di ogni tipo e strumenti che nessuno, tranne voi, potrà toccare.
  8. Follia. Non vi spaventate per inviti alla psicoterapia. Accadrà quando inizierete a far rientrare tutti a casa di corsa perché dovete stagliare l’impasto o regolare il termostato della caldaia per assicurare la giusta temperatura di fermentazione trasformando la casa in una grande cella di lievitazione.
  9. Emarginazione sociale. Capirete che è un rischio tutt’altro che remoto quando metterete il lucchetto al frigorifero perché dentro c’è il vostro impasto a maturare. Non disperate se vedete il vostro lui o la vostra lei che fa le valigie.
  10. Internet e terapia di gruppo. Ovviamente potrete sempre uscire dall’emarginazione e trovare altri come voi con i quali parlare. Su internet tra blog e forum si celano numerosi siti dove si pratica terapia di gruppo per quelli come voi. Ma non sperate in questo modo di riuscire ad uscire dalla vostra condizione. Al contrario, sarete spinti sempre più a fondo nel pozzo nero della vostra mania. Noi vi aiuteremo qui su Scatti di Gusto e su Profumi dal Forno (non disponiamo di posti letto in caso di abbandono o di cacciata dal tetto coniugale e non si accettano reclami).

farina-e-acqua-per-la-pizza

Buona pizza a tutti e alla prossima settimana con il primo capitolo: la farina (come sceglierla e dove procurarsela).

Buona pizza a tutti!

Le lezioni per fare la pizza a casa

  1. Le dieci cose da sapere prima di iniziare a fare la pizza a casa
  2. Le tre farine migliori per fare la pizza a casa
  3. Come utilizzare le farine consigliate per fare la pizza a casa
  4. Meglio il lievito madre o il lievito di birra per fare la pizza a casa?
  5. L’acqua, il sale e la regola del 55 per fare la pizza a casa
  6. Regole e dosi per l’impasto della pizza a casa
  7. Maturazione e lievitazione della pizza napoletana a casa
  8. Stendere e cuocere la pizza a casa

8 Commenti

  1. Quasi quasi una pensata ce la faccio! Così se non mi succedono tutte quelle cose per il vino può darsi che me le danno di santa ragione per i lieviti che naturalmente sono in casa mia!!!!!

  2. Ah ah ah ah ah!!!
    Oddio, non smetto di ridere… PERCHÈ È TUTTO VERO!!!
    Ah ah ah ah ah!!!
    PS: sto giusto andando ad impastare. 😉

  3. io me lo sposerei un pizzaiolo napoletano che mi fa il gelato al riso e la pizza doc napoletana verae!uauuuuuu che sogno proibito

  4. L’altra notte mia moglie mi ha cuccato mentre salutavo la mia pasta madre e gli mandavo i bacetti!!!!mi ha detto che adesso è veramente preoccupata…..

  5. Questa polverina bianca da molta dipendenza! Verità su verità. Non emarginato ancora, e desisto dal parlare troppo, ma i sacchi di farina ci sono tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui